EQUIPAGGIO – Smasher Cozy 2017-04-14T15:58:37+00:00

Smasher Cozy

Intervista a Smasher Cozy

At The Gates, Meshuggah, Winery Dogs 

Non ho neanche la prima di casa . . . 

Di poter suonare ancora per tanti anni

Strumentazione

Batteria: Tama Starclassic Maple

Mansioni

Comandante Sala Macchine.

Il Deus Ex-Machina dei motori, in grado di gestire qualsiasi tipo di propulsione semplicemente entrandone in contatto a livello “mistico”. Interessante vedere come ogni motore di qualunque tipo sembri parlargli.

Biografia

Batterista professionista, inizia il suo percorso formativo con il maestro Furio Chirico, presso la scuola di musica “Arti e Mestieri”, per continuare poi sotto la guida di Roberto Gualdi (docente del Centro Professionale della Musica di Milano).

La prima collaborazione è con i Broken Art, band Hard Core punk torinese con la quale incide anche un album.

Entra nei mesi successivi nella Dying Awkward Angel Band dalle cui ceneri, insieme al chitarrista Sergio Costa e al vocalist Benny Bianco Chinto darà vita ad una nuova collaborazione.

Insieme fonderanno i Six-Point Lead, formazione che si presenta nel 2010 con una prima demo di soli quattro pezzi “General Anaesthesia” e nel novembre 2012 con il primo

full-length “Light Lies” molto apprezzato e ben recensito dagli appassionati del genere.

Dal Settembre 2011 collabora anche con la formazione MedleInItaly che ripropone successi pop-dance della musica italiana anni ’80.

Dal 2013 entra a far parte di MaterDea, una band Pagan Rock/Metal con la quale ha all’attivo numerosi concerti in alcuni prestigiosi festival italiani ed esteri tra i quali spiccano il Pipes and Drums Celtic Festival di Ginevra, il Fosch Fest di Bergamo, il Bum Bum Festival e il Wings of Bea Festival.

Nel 2014 fonda insieme alla violinista Elisabetta Bosio un nuovo progetto chiamato Elizabeth Lounge Project dove si occupa di programmazione, missaggio e masterizzazione delle sequenze sulle quali Elisabetta si esibisce durante gli eventi.

Ancora dal 2014 è il batterista dei Sonflowers Hippie Rebound, quartetto di cover di brani anni 60-70 appartenenti al movimento hippie.

Dal 2016 collabora con la storica thrash metal band di Torino Braindamage con la quale sta presentando il nuovo album “The Downfall” presso numerose emittenti radiofoniche. Nello stesso periodo decide di mettersi alla prova anche con N.I.B., band Old School Thrash attiva sin dai primi anni ’80.

La collaborazione con N.I.B. incomincia partecipando alle registrazioni del nuovo full-lenght “The Bianca Trouble Landing”.

I NOSTRI PARTNER